TOP
Image Alt

CALABRIA TRA STORIA TRADIZIONE E NATURA

CALABRIA TRA STORIA TRADIZIONE E NATURA

/ per person
(0 Reviews)

PERIODO DI EFFETTUAZIONE

tutto l’anno

POSSIBILITA’

di prolungamento del viaggio con soggiorno mare
di riduzione giorni di viaggio
di arrivo in aereo dai principali aeroporti italiani e auto a noleggio – quote su richiesta

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE a partire da

Adulti in camera doppia € 325.00
Adulti in camera singola € 435.00
Bambini 0-12 anni in 3° e 4° letto € 225.00
Acconto alla prenotazione € 100.00
Assicurazione annullamento * € 30.00
Assicurazione ann.to bambini * € 15.00
Minimo partecipanti 02

* L’assicurazione copre anche annullamenti causa positività COVID-19

** Quotazione su richiesta per Ponti e Festività annuali

 

LE QUOTE COMPRENDONO
sistemazione in hotel 4 stelle nella tipologia di camera prescelta, prima colazione, assicurazione RC EuropAssistance, assistenza di personale specializzato.

LE QUOTE NON COMPRENDONO

tassa di soggiorno ove prevista, pasti, bevande, ingressi durante le visite, extra di carattere personale, assicurazione facoltativa annullamento.

Contratto di viaggio
Guida di Viaggio

PIANO DEL VIAGGIO

1

Giorno 1 - Capo Vaticano o dintorni

Arrivo con mezzi proprio in Calabria nel primo pomeriggio per la sistemazione in hotel. Visita della suggestiva cittadina di Tropea, considerata la regina incontrastata della Costa degli Dei per posizione geografica e per le sue radici, che affondano nel mito della Magna Grecia. L’incantevole borgo sembra emergere dalla roccia e regala scorci da cartolina, in particolare al tramonto, quando il sole tinge di rosso le facciate delle casette costruite sul tufo. Il centro è ricco di negozietti che vendono prodotti alimentari tipici.
2

Giorno 2 - Golfo di Sant'Eufemia

Visita di Pizzo Calabro, centro peschereccio e balneare a picco sul mare in pittoresca posizione lungo la costa del golfo di Sant’Eufemia. Rinomata per i gelati artigianali (tartufo di Pizzo) e per gli spaghetti al nero di seppia. Proseguendo verso sud incontriamo Briatico, antico insediamento fondato dai greci di Locri, costellato di ruderi di epoca medievale.
3

Giorno 3 - Costa degli Dei

Mini-crociera lungo la Costa degli Dei: piccole insenature dall’acqua cristallina, calette di sabbia bianca, grotte, natura selvaggia, intensi profumi della tipica vegetazione; sono solo alcune delle cose meravigliose che vivrete durante questo tour, un viaggio tra mare e terra ricco di storia, leggende e mistero.
4

Giorno 4 - Il mitico borgo di Scilla e Reggio Calabria

Partenza per Scilla, magnifico borgo situato sullo Stretto di Messina. La città prende il nome da Scilla, il mostro a sei teste che divorò i compagni di Ulisse nel celebre poema omerico “Odissea”. Qui visiterete il borgo con il suggestivo quartiere di pescatori chiamato “Chianalea” e il Castello di Ruffo da cui potrete apprezzare incredibili panorami sul Mar Mediterraneo. Proseguimento per Reggio Calabria, città magicamente situata tra il mare e la montagna. Innanzitutto visiterete il Museo Archeologico Nazionale che conserva interessanti reperti archeologici. Infatti, il museo ospita soprattutto i celebri Bronzi di Riace. Trovati casualmente sul fondo del Mar Ionio a pochi metri dalla costa di Riace nel 1972, le statue raffigurano due uomini, probabilmente guerrieri, dalla bellezza straordinaria. Poco si sa degli autori, nè dell’epoca precisa di realizzazione. Tuttavia i Bronzi di Riace sono tra le pochissime statue greche in bronzo pervenute sino ai giorni nostri e sono certamente le più belle. Sistemazione in hotel.
5

Giorno 5 - Gerace e il Parco dell’Aspromonte, la Cattolica di Stilo e Catanzaro

Partenza per Gerace, magnifico borgo costruito su una rupe in arenaria all’interno del Parco dell’Aspromonte. Inserito tra i Borghi più Belli d’Italia, camminerete tra le sue viuzze che nascondono chiese, palazzi d’epoca ed un susseguirsi di antichi negozi ed abitazioni scavate nella roccia. Nel pomeriggio arriverete a Stilo, dove visiterete la sua splendida Cattolica. Magnifico esempio di arte bizantina, la Cattolica di Stilo è sorta sulle pendici del Monte Consolino e si affaccia su questo meraviglioso borgo. È composta da un piccolo edificio, in passato utilizzato da monaci bizantini come luogo di culto e raccoglimento. Sistemazione in hotel a Catanzaro.
6

Giorno 6 - Gli scenari di Le Castella e i tesori di Capo Colonna

Oggi andrete alla scoperta di Le Castella. Qui apprezzerete la Fortezza-Castello, costruita nel XV secolo e situata in posizione scenografica. Infatti, sorta su un isolotto incantevole, vi darà l’occasione di ammirare uno dei panorami più belli di tutto il Sud Italia. Potrete quindi vedere tutto lo splendido paesaggio dell’area marina protetta di Capo Rizzuto. Nel pomeriggio arriverete dove si trovava l’antico santuario di Hera Lacina. Giungerete infatti a Capo Colonna, magnifico parco archeologico sul Mar Ionio noto per la sua colonna dorica che si staglia davanti alle acque dello Ionio. Questo luogo era uno dei più sacri di tutto il Mediterraneo. In effetti, il culto di Hera Lacina, moglie e sorella di Zeus, è ritenuto uno dei più rari ed importanti della storia antica. Sistemazione in hotel a Cosenza.
7

Giorno 7 - Rossano villaggio della Sila Greca e le bellezze di Cosenza

Partenza per Rossano, magnifico villaggio situato a circa seicento metri di altitudine tra le montagne della Sila Greca. Qui visiterete l’interessante centro storico ricco di testimonianze dell’epoca bizantina. In particolare il Museo del Codex che custodisce appunto il famoso Codex Purpureus, un evangelario greco risalente al VI secolo, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Dopodiché accederete al Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli. Il museo narra la storia dell’impresa di famiglia e mostra una serie di antichi attrezzi di lavorazione della liquirizia. Rientrerete a cCosenza per visitare il centro storico della città. Qui camminerete tra la rete di stradine che si inerpicano sul Colle Pancrazio sino a raggiungere il Duomo, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Dopodichè scoprirete la parte moderna della città dove visiterete il MAB (Museo all’aperto Bilotta) che raccoglie sculture pregiate tra cui opere di Dalì, De Chirico e Manzù. Infine attraverserete il nuovo ponte progettato dal famoso architetto Santiago Calatrava e dedicato a San Francesco da Paola, il Santo Patrono della Calabria.
8

Giorno 8 - Civita, il borgo di Morano e sede di partenza

Partenza per Civita, piccolo villaggio dalla bellezza mozzafiato immerso nella natura. Vi trovate nei paesi della comunità arbëreshë, un’etnia che fuggì dall’Albania intorno al 1500 a seguito dell’invasione ottomana. Essi trovarono rifugio in Sud Italia e riuscirono a mantenere la propria lingua e tradizioni. Visiterete il centro storico con le famose “Kodra“, case che hanno le sembianze di un volto umano. Inoltre, raggiungerete il belvedere da cui potrete osservare le Gole del Raganello e il Ponte del Diavolo. Il vostro viaggio in Calabria, non potrà terminare se non dopo aver visitato la celebre Morano Calabro, tra i Borghi più Belli d’Italia. Qui sarà come fare un viaggio nel tempo, camminando tra le viuzze di questo magnifico borgo che si affaccia sul Parco Nazionale del Pollino. Inoltre, potrete visitare il Museo della Civiltà Contadina e della Pastorizia per approfondire le tradizioni ed abitudini locali. Viaggio di rientro in sede.

Tour Location

0.0
Rating 0
Comfort 0
Food 0
Hospitality 0
Hygiene 0
Reception 0

Post a Comment