TOP
Image Alt

RENO e MOSELLA: sulle tracce di Carlo Magno

RENO e MOSELLA: sulle tracce di Carlo Magno

/ per person
(0 Reviews)

DATE DI PARTENZA

Mese giorno
Agosto 05

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

Adulti in camera doppia € 1275.00
Adulti in camera singola € 1495.00
Bambini 0-12 anni in 3° e 4° letto € 1125.00
Acconto alla prenotazione € 550.00
Assicurazione facoltativa annullamento * € 55.00

* L’assicurazione copre anche annullamenti causa positività o quarantena COVID-19

 

LE QUOTE COMPRENDONO
viaggio in autobus gran turismo con distanziamento di legge, pedaggi autostradali, autista a nostro carico, doppio autista ove previsto dalla normativa vigente in materia di sicurezza, parcheggi, ticket d’ingresso in città d’arte ove previsti, sistemazione in hotel come da programma, trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, tassa di soggiorno ove prevista, visite come da programma, assicurazione EuropAssistance, accompagnatore/trice professionista per tutta la durata del viaggio/td>

LE QUOTE NON COMPRENDONO

pasti non citati da programma, ingressi durante le visite, mance, escursioni facoltative non citate da programma, extra di carattere personale e tutto quanto non espresso alla voce “la quota comprende”.

PIANO DEL VIAGGIO

1

05 agosto 2022 - Sede di partenza * Sciaffusa

Partenza per la Germania. Colazione e pranzo liberi. Arrivo nel tardo pomeriggio per la sistemazione in hotel a Zurigo o Sciaffusa. Cena e pernottamento. Già in vita Carlo (742-814) ricevette l’appellativo di "Magno": il suo operato finì per determinare, per molti secoli, lo sviluppo politico dell’intera Europa. Egli sottomise dapprima le popolazioni dei Sassoni, dei Bavaresi e dei Longobardi e poi organizzò l’Impero con grandi riforme. Fu incoronato Imperatore del Sacro Romano Impero da Papa Leone III nella Basilica di San Pietro a Roma nella notte di Natale dell’800. Disponendo di grandi risorse economiche costruì, durante il suo regno, ben 75 palazzi, 7 cattedrali e 232 monasteri; morì ad Aquisgrana nel 814 e fu sepolto nella Cappella Palatina.
2

06 agosto 2022 - Sciaffusa - Spira - Heidelberg

Mezza pensione. La bellezza di Sciaffusa (Schaffhausen in tedesco) può riassumersi in un appetitoso mix di ingredienti: scenari da cartolina, antichi monumenti e cascate spettacolari. La città svizzera è il capoluogo del Cantone di Sciaffusa, uno dei 26 cantoni della confederazione elvetica. Si trova sulle rive del Reno superiore, tra la Foresta nera e il Lago di Costanza, una posizione strategica che attira ogni anno frotte di turisti. Sciaffusa rivestì un ruolo importante in epoca medievale, in quanto città-stato dotata di autonomia: oggi il Medioevo è parte integrante di questo centro svizzero dove si respira un'atmosfera fuori dal tempo. Proseguimento per Spira: città imperiale dal profilo irto di torri tra cui spicca quella del maestoso Kaiserdom, il Duomo Imperiale, monumento romanico di primaria importanza e tra i più significativi nella storia dell’Impero Germanico. Nella cripta sono custodite le tombe di otto imperatori, re e delle loro consorti. La Cattedrale è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Sistemazione in hotel ad Heidelberg, la più antica città universitaria tedesca, sulle rive del fiume Neckar.
3

07 agosto 2022 - Worms - Magonza

Mezza pensione. Partenza per Worms, una delle città più antiche della Germania la cui storia è legata indissolubilmente alle figure di Carlo Magno e Martin Lutero. Visita della maestosa cattedrale romanica, principale testimonianza dello splendore medievale di Worms. Proseguimento per Magonza, capoluogo della Renania- Palatinato, città storica situata alla confluenza del Meno con il Reno. La città fu importante sede della cristianità: nel 747, in epoca carolingia, fu nominata sede vescovile e ben presto i vescovi assunsero il titolo di Principi Elettori. Il Duomo romanico dei Santi Martino e Stefano, con le sei torri ed il caratteristico colore rossastro della pietra arenaria, è il terzo duomo imperiale della Germania e testimonia l’importanza religiosa della città nell’Alto Medioevo. Incontro con la guida per la visita del Duomo e passeggiata nel centro storico. Il figlio più illustre di Magonza è sicuramente Johannes Gutenberg, l’inventore della stampa a caratteri mobili che nel 1545 diede il via ad una grande rivoluzione culturale. Visita del Museo Gutenberg. Sistemazione in hotel.
4

08 agosto 2022 - Rudesheim - Coblenza

Mezza pensione. Partenza per Rüdesheim, grazioso centro vinicolo sulle rive del Reno. Nel pomeriggio percorreremo il tratto romantico dove il fiume scorre serpeggiando tra scoscese rupi, castelli, rovine sulle pendici di vigneti, rocche e cittadine medioevali. La Media Valle del Reno è iscritta dall’Unesco nel Patrimonio dell’Umanità. Arrivo a Coblenza, antica città di origini romane. Nei secoli la sua posizione ha permesso un ricco sviluppo commerciale. Durante la visita si potranno ammirare i luoghi simbolo della città: il Deutsches Eck (l’Angolo tedesco), la lingua di terra che si trova alla confluenza di Reno e Mosella, dominata da un monumento dedicato all’imperatore Guglielmo I ed iscritto nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco; il centro città con case a graticcio e dai caratteristici bovindi; la Basilica di Sankt Kastor, eretta nel luogo in cui fu stipulato il trattato per la divisione del regno di Carlo Magno, dopo la sua morte. Sistemazione in hotel.
5

09 agosto 2022 - Valle della Mosella - Treviri - Aquisgrana

Mezza pensione. Partenza per la Valle della Mosella: il fiume che scorre in territorio tedesco per 195 chilometri da Treviri a Coblenza, attraversa una zona caratterizzata da splendidi panorami, punteggiata da castelli, conventi, vigneti, piccoli villaggi e cittadine medioevali. Si raggiunge Treviri, la città più antica della Germania, fondata dai Romani come “Augusta Treverorum” nel 16 a.C. durante il regno di Augusto. Del periodo antico la città conserva numerose testimonianze: la Porta Nigra, la porta romana meglio conservata a nord delle Alpi; l’Anfiteatro; le Terme Imperiali, dove i Romani amavano trascorrere il loro tempo, le più grandi dell’Impero dopo quelle di Roma; la Basilica di Costantino (costruita nel 310 d.C. come sala del trono); i ponti romani tuttora utilizzati. Anche gli edifici medioevali, come il Duomo di San Pietro, il più antico in Germania, o la Chiesa di Nostra Signora, in stile gotico, fanno parte del grande tesoro culturale della città. Nel centro storico tappe obbligate sono la piazza medioevale con la Steipe e la Casa Rossa. Proseguimento per la sistemazione in hotel ad Aquisgrana.
6

10 agosto 2022 - Aquisgrana - Colonia

Mezza pensione. Visita di Aquisgrana (Aachen), centro d’arte e cultura carolingia. All’arrivo visita guidata del Duomo e della Camera del Tesoro. Nel 794, per volere di Carlo Magno, divenne la residenza ufficiale dell’Imperatore del Sacro Romano Impero e sotto il suo regno conobbe un periodo di grande splendore. Il Duomo, costruito per volere di Carlo Magno e progettato sullo stile delle basiliche bizantine ravennati e romane, fu il primo monumento tedesco ad essere inserito dall’Unesco nella lista dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Esso custodisce la splendida Cappella Palatina, luogo di incoronazione ed elezione dei sovrani del Sacro Romano Impero per oltre seicento anni. La vicina Camera del Tesoro espone, oltre ai capolavori dell’oreficeria carolingia, le reliquie di Carlo Magno e il Karlsschrein, il sarcofago realizzato per accogliere le sue spoglie. Partenza per Colonia: dopo che Carlo Magno la elesse a sede episcopale, la città si arricchì di preziosi monumenti e di testimonianze artistiche che le valsero il titolo di “Roma del Nord”. Il Duomo, simbolo e cuore di Colonia, è una delle chiese più grandi al mondo e la meta turistica più visitata di tutta la Germania. Iscritto dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità, custodisce le reliquie dei Re Magi, portate da Milano dall’Imperatore Federico Barbarossa. Sistemazione in hotel.
7

11 agosto 2022 - Francoforte - Riquewihr

Mezza pensione. Partenza per Francoforte sul Meno, diversa da qualsiasi altra città tedesca. E’ un centro finanziario e d’affari ad alto potenziale, sede di alcune delle più importanti aziende del mondo, nonché della Banca Centrale Europea, della Banca Federale Tedesca e della Borsa di Francoforte. In città si tengono alcune delle più importanti fiere del mondo, che attirano migliaia di viaggiatori d’affari. Nonostante questa sua facciata cosmopolita, Francoforte è una città inaspettatamente tradizionale e affascinante, con edifici in stile medievale nella città vecchia, con accoglienti taverne, con quartieri popolari, boutique e street art, e con bellissimi parchi, giardini e sentieri lungo il fiume. Proseguimento per la sistemazione in hotel a Riquewihr.
8

12 agosto - Riquewihr - sede di partenza

Prima colazione in hotel. Visita di Riquewihr, uno dei “Borghi più belli di Francia”, le cui case pittoresche e le facciate colorate sono un perfetto scenario da cartolina. Da vedere la Torre del Dolder, la Torre dei Ladri, il Beffroi, la Maison Hansi. Dopo la viista partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo in tarda serata. Fine dei nostri servizi.

Tour Location

0.0
Rating 0
Comfort 0
Food 0
Hospitality 0
Hygiene 0
Reception 0

Post a Comment