TOP
Image Alt

SCOZIA PANORAMI IMPERVI E NOTE SOAVI

SCOZIA PANORAMI IMPERVI E NOTE SOAVI

/ per person
(0 Reviews)

Se desiderate conoscere le cose migliori da fare in Scozia, non cercate oltre. In questo viaggio abbiamo incluso le migliori attrazioni turistiche scozzesi: castelli iconici, musei incredibili, splendidi giardini e molto altro ancora. Un viaggio in piena libertà con l’auto a noleggio e la sistemazione nei migliori bed and breakfast dell’isola che vi faranno immergere completamente in questa magica atmosfera tra panorami impervi e soavi note di cornamusa.

 

PERIODO DI EFFETTUAZIONE

tutto l’anno

 

POSSIBILITA’
di riduzione giorni di viaggio
di estensione alle Isole Orcadi. Collegamento con traghetto da John O Groats – imbarco auto noleggiata consentito
di combinato Scozia + Irlanda

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE a partire da 

Adulti in camera doppia € 720.00
Adulti in camera singola € 970.00
Bambini 0-12 anni in 3° e 4° letto € 510.00
Acconto alla prenotazione € 250.00
Quota volo di linea a partire da ** € 250.00
Assicurazione annullamento * € 65.00
Assicurazione ann.to bambini * € 35.00
Minimo partecipanti 02

* L’assicurazione copre anche annullamenti causa positività COVID-19

** Quota volo di linea in classe economy a/r a persona, dai maggiori aeroporti italiani, con solo bagaglio a mano, tasse aeroportuali incluse

*** Quotazione su richiesta Luglio – Agosto

 

LE QUOTE COMPRENDONO
noleggio auto gruppo mini (Fiat 500 o similare) con ritiro e consegna in aeroporto di Edimburgo (si ricorda che in Scozia la guida è a sinistra), chilometraggio illimitato, oneri aeroportuali, assicurazioni di base, sistemazione in hotel 3 stelle o caratteristici bed and breakfast nella tipologia di camera prescelta come da programma, prima colazione, assicurazione RC EuropAssistance, assistenza di personale specializzato.

LE QUOTE NON COMPRENDONO

volo di linea, assicurazioni facoltative sul noleggio auto (da regolare sul posto),tassa di soggiorno ove prevista, pasti, bevande, ingressi durante le visite, extra di carattere personale, assicurazione facoltativa annullamento.

PIANO DEL VIAGGIO

1

Giorno 1 - Edimburgo

Arrivo all'aeroporto internazionale di Edimburgo. Ritiro dell'auto a noleggio; trasferimento in centro per la sistemazione in hotel. Visita della città: i bellissimi edifici vanno dalle antiche chiese ai monumentali capolavori vittoriani - su tutti domina un castello costruito su una collina rocciosa nel cuore della città. Imboccate una qualsiasi strada e verrete sorpresi da scorci inattesi: bastioni, freddi coni vulcanici e colline che sanno d'antico. Il Castello di Edimburgo, situato su un cono vulcanico spento con tre versanti quasi a strapiombo per l'azione di antichi ghiacci, domina il centro della città. Nonostante sembri inespugnabile, nel corso dei secoli è stato ripetutamente conquistato da scozzesi e inglesi.
2

Giorno 2 - Aberdeen

Partenza per Aberdeen: sono i forti contrasti che conferiscono alla città la sua personalità: rilassata e amante del divertimento, dinamica e moderna, colta e storica, ricca di semplice fascino, dove splendidi paesaggi urbani incontrano il mare. Arricchita da oltre 8000 anni di storia, la città sembra emanare toni argentati grazie alla sua architettura tradizionale e scintillante a base di granito locale che le dona il soprannome di “Città di Granito”. Ad Aberdeen si respira un’atmosfera cosmopolita e pertanto dovrebbe essere nota tutti i veri intenditori di ambienti urbani! Vanta una straordinaria ricchezza di centri commerciali e importanti negozi di moda, una serie di ristoranti e bar di classe che offrono piatti gustosi da ogni angolo del globo, nonché club e locali animati, ed è quindi la destinazione perfetta per fare acquisti, cenare o divertirsi fino a tardi.
3

Giorno 3 - Inverness e le Highlands

Partenza per la regione delle Highlands: impervia, remota, romantica e insolita, la regione degli altipiani (Highlands) e delle isole della Scozia è una delle ultime oasi selvagge dell'Europa, che vi farà tornare ai tempi in cui la domenica era sacra, vi offrirà l'occasione di esplorare un villaggio dell'età della pietra, soggiornare in mezzo alla natura o incontrare persone che la storia non ha avvilito. Questa regione vanta inoltre le vette più elevate della Gran Bretagna e i più spettacolari 'glen' (vallate lunghe e strette), nonché affascinanti siti archeologici, misteriosi mostri dei laghi ('loch' in vernacolo) e popolose colonie di uccelli marini. È anche il luogo in cui ammirerete scogliere mozzafiato, e dove potrete fare tranquille gite lungo pacifici corsi d'acqua. La selvatichezza della zona, tanto affascinante per alcuni viaggiatori, può essere invece un deterrente per altri. Il clima è talvolta ostile, e la vista delle nuvole che corrono nel cielo e delle acque che sgorgano dalle montagne avvolte nella tempesta può essere davvero particolare: quando il vento ulula nelle brughiere vi sentirete rabbrividire nel profondo del cuore ma proverete anche una sensazione elettrizzante. E quando il sole si apre un varco tra le nuvole, il panorama rurale - dalle cime delle montagne incappucciate di neve alle colline ammantate di erica negli ultimi giorni d'estate - è seducente come un boccale di birra di puro malto. Sistemazione in hotel a Inverness.

4

Giorno 4 - Fort William

Partenza alla scoperta di Fort William, dove conquistare la vetta del Ben Nevis non è l’unica cosa da fare, anche se scalare la montagna più alta del Regno Unito è senz’altro una grande impresa. Potete visitare pub con riserve di ottimo whisky scozzese, fare spericolate gite in mountain bike che attirano ogni anno gli appassionati della World Cup, passeggiare sulle rive del lago e persino viaggiare a bordo del treno a vapore che portò Harry a Hogwarts. È davvero una città da non perdere. Sistemazione in hotel.
5

Giorno 5 - Oban

Partenza per Oban: il suo nome deriva dal gaelico e significa “piccola baia”, ma per un breve soggiorno indimenticabile Oban ha tantissimo da offrire in termini di paesaggi e attività. Circondata da chilometri di coste mozzafiato e di magnifiche campagne, questa città di mare è nota anche come “Gateway to the Isles” (accesso alle isole) poiché offre collegamenti via traghetto dal suo porto principale con le isole Ebridi Interne ed Esterne. La città di Oban è compatta e visitabile a piedi. Offre un’ampia scelta di piccole gallerie e negozi indipendenti, nonché una distilleria locale, una cioccolateria e un museo situati al centro della città. Percorrete il lungomare fino alle rovine del Castello di Dunollie e alle spiagge sabbiose adiacenti per assistere a dei bellissimi tramonti. Per rilassarvi o recuperare energia, scegliete uno dei numerosi pub, caffetterie e ristoranti della città. Sistemazione in hotel.
6

Giorno 6 - Inveraray

Partenza per Inveraray: cittadina dell’Argyll and Bute, regione della costa occidentale scozzese, che sorge sulle rive del Loch Fyne, un lago che sfocia direttamente nel mare. Una via principale di casette bianche che ospitano una manciata di negozietti, ristoranti e cafè, un ampio spazio verde in riva al lago e poco più di 550 abitanti. Ma ci sono due cose ad Inveraray che la rendono un centro turistico particolarmente affollato, ed una di queste è il castello. E' uno di quei castelli scozzesi che è ancora abitato: è infatti la casa dei Duchi di Argyll, Chief del Clan Campbell. L’attuale Duca si chiama Torquhil Ian, succeduto al padre nel 2011, del quale vedrete fotografie sparse in ogni angolo: lui in kilt con la spada, lui che gioca a polo, lui con l’allegra famigliola, la moglie Eleanor ed i tre figli. Il Castello è una raffinata fortezza sulla costa occidentale scozzese. Risalente al XVIII secolo, i suoi eleganti interni si presentano ricchi di opere d’arte e documentazioni storiche. Degno di nota il meraviglioso parco che si estende per 16 acri, presentando numerose specie floreali. Sistemazione in hotel. continua su: https://travel.fanpage.it/castello-di-inveraray-una-raffinata-dimora-scozzese/ https://travel.fanpage.it/
7

Giorno 7 - Glasgow e Edimburgo

Viaggio di rientro verso Edimburgo con sosta a Glasgow: sofisticata e autentica allo stesso tempo, negli ultimi 20 anni la seconda città della Scozia è diventata una delle metropoli più interessanti della Gran Bretagna. La sobria eleganza dei palazzi vittoriani, retaggio di un benessere raggiunto grazie all’industria e ai commerci, farebbe pensare a una città seria e posata. Nulla di più lontano dalla realtà. I palazzi nascondono bar alla moda, ristoranti raffinati e alcuni tra i migliori locali del paese per la musica dal vivo. È famosa per lo shopping – si trova di tutto, dalla moda italiana ai jeans usati – e possiede ottimi musei e gallerie d’arte. Proseguimento per Edimburgo per la sistemazione in hotel.
8

Giorno 8 - Italia

Partenza per l'aeroporto internazionale di Edimburgo, consegna dell'auto a noleggio e volo di rientro in Italia. Fine dei nostri servizi.

Tour Location

0.0
Rating 0
Comfort 0
Food 0
Hospitality 0
Hygiene 0
Reception 0

Post a Comment