TOP
Image Alt

FRIULI

FRIULI

/ per person
(0 Reviews)

DATE DI PARTENZA

Mese giorno
Giugno 18 – 25
Luglio ** 09 – 23
Agosto *** 06 – 27
Settembre 10 – 24
Ottobre 08 – 22
Novembre 05 – 19
Dicembre 05 – 19

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

Adulti in camera doppia € 330.00
Adulti in camera singola € 370.00
Bambini 0-12 anni in 3° e 4° letto € 230.00
Acconto alla prenotazione € 100.00
Assicurazione annullamento * inclusa
Supplemento partenze Luglio ** € 15.00
Supplemento partenze Agosto *** € 25.00
Minimo partecipanti 20
Massimo partecipanti 30

* L’assicurazione copre anche annullamenti causa positività o quarantena COVID-19

 

LE QUOTE COMPRENDONO
bus gran turismo con distanziamento di legge, ticket d’ingresso in città d’arte ove previsto, sistemazione in hotel 4 stelle come da programma, mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, tassa di soggiorno, visite come da programma, accompagnatore/trice professionista per tutta la durata del viaggio, assicurazione RC EuropAssistance, assicurazione annullamento.

LE QUOTE NON COMPRENDONO

pasti non citati da programma, bevande, ingressi durante le visite, extra di carattere personale.

PIANO DEL VIAGGIO

1

Giorno 1 - Trieste: castello di Miramare

Visita del Castello di Miramare: fatto erigere per volontà dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo che decide, attorno al 1855, di farsi costruire alla periferia di Trieste una residenza consona al proprio rango, affacciata sul mare e cinta da un esteso giardino. A fine visita sistemazione in hotel.
2

Giorno 2 - Trieste

Intera giornata di visita della città: il clima, col secco vento della bora che soffia dall’altopiano verso il golfo, la storia, influenzata dalla dominazione asburgica, la posizione geografica, verso i Balcani, fanno di Trieste una città particolare, dallo spiccato carattere mitteleuropeo. Situata nell’estremo nord-orientale dell’Italia, è stata per secoli,
3

Giorno 3 - Trieste: risiera di San Sabba

Visita della Risiera di San Sabba: il grande complesso di edifici dello stabilimento per la pulitura del riso, costruito nel 1898 nel periferico rione di San Sabba, venne dapprima utilizzato dall’occupazione nazista come campo di prigionia provvisorio per i militari italiani catturati dopo l’8 settembre 1943. Quante sono state le vittime? Calcoli effettuai sulla scorta della testimonianze danno una cifra tra le tre e le cinquemila persone soppresse in Risiera. Ma in numero ben maggiore sono stati i prigionieri ed i “rastrellati” passati dalla Risiera e da lì smistati nei lager od al lavoro obbligatorio. Nel primo pomeriggio inizio del viaggio di rientro in sede.

Tour Location

0.0
Rating 0
Comfort 0
Food 0
Hospitality 0
Hygiene 0
Reception 0

Post a Comment