TOP
Image Alt

EMIRATI ARABI UNITI: EXPO DUBAI 2020

EMIRATI ARABI UNITI: EXPO DUBAI 2020

/ per person
(0 Reviews)

Collegare le menti creare il futuro

DATE DI PARTENZA

Mese giorno
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre 15
Novembre
Dicembre

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Adulti in camera doppia € 1195.00
Adulti in camera singola € 1345.00
Bambini 0-12 anni in 3° e 4° letto € 840.00
Acconto alla prenotazione € 450.00
Assicurazione annullamento * inclusa
Minimo partecipanti 20
Massimo partecipanti 30

* L’assicurazione copre anche annullamenti causa positività COVID-19

 

LE QUOTE COMPRENDONO
volo di linea in classe economy da Roma Fiumicino, tasse aeroportuali italiane e straniere, 1 bagaglio a mano, 1 bagaglio da stiva, trasferimento in arrivo e partenza con  bus gran turismo con distanziamento di legge, sistemazione in hotel 4****, pernottamento e prima colazione, visita della città di Dubai con guida e bus privati pranzo incluso e biglietti d’ingresso compresi, visita EXPO DUBAI 2020 con bus e guida privati biglietto ingresso validità un giorno, safari nel deserto con cena in campo tendato e spettacoli folkloristici, accompagnatore/trice professionista per tutta la durata del viaggio, assicurazione RC EuropAssistance, assicurazione annullamento..

LE QUOTE NON COMPRENDONO

adeguamento tasse aeroportuali, pasti non citati da programma, bevande, ingressi non citati da programma, extra di carattere personale.

PIANO DEL VIAGGIO

1

15 ottobre 2021 - Dubai

Appuntamento in aeroporto di Roma Fiumicino. Partenza con volo di linea diurno per Dubai (su richiesta, possibilità di volo di linea da uno dei maggiori aeroporti italiani). Dopo il ritiro del bagaglio trasferimento in città. Sistemazione in hotel.
2

16 ottobre 2021 - Dubai

Intera giornata di visite della città con pranzo incluso: oggi Dubai è appariscente, divertente e leggermente surreale. Celebre per la sua sabbia, il sole e i negozi, era un tempo una tranquilla città fatta di case con cortili in gesso e corallo costruite dai commercianti persiani e capanne in foglia di palma, rifugio per pescatori beduini e cercatori di perle. Oggi scintillanti nuovi grattacieli riflettono l'immagine delle moschee e dominano sulla vecchia Dubai. L'audacia di chi governa la città toglie il fiato. Non ci sono più coste per costruire nuovi hotel? Costruiamo isole artificiali con 120 km di nuova costa. Servono migliori collegamenti con il resto del mondo? Mettiamo insieme una premiata compagnia aerea internazionale in 15 anni. Credeteci: un viaggio a Dubai rimarrà per sempre nella Vostra mente! Inizieremo la nostra visita con la parte moderna della città: se amate le metropoli è sicuramente il posto giusto, Dubai è la più avveniristica e in continua evoluzione, proiettata verso l'estetica del futuro, dove paesaggi vivaci e solitari contrastano senza pesantezza con i luminosi grattacieli e stupendi litorali di sabbia bianca. Impossibile resistere allo shopping, veri e propri templi del lusso, dai mercati tradizionali ai centri commerciali modernissimi. Ci sposteremo poi nella parte storica: nonostante resti archeologici rinvenuti presso Al-Qusais, al confine settentrionale di Dubai, testimonino la presenza di insediamenti umani risalenti a 8.000 anni prima di Cristo, poco si conosce degli sviluppi della città fino al sec. XVII, quando i portoghesi occuparono la zona, seguiti dai francesi, dagli olandesi e, infine, dagli inglesi. Nel 1833, la tribù locale dei Bani Yas, sotto il comando di Maktoum bin Hasher, si stabilì a Dubai, rendendola in poco tempo una piccola città. Nel 1894 lo sceicco Maktoum bin Hasher (1894-1906) dichiarò la città porto franco, dando vita a ciò che sarebbe diventato il fenomeno economico della moderna Dubai. Sotto il governo degli sceicchi Saeed (1912-58) e Rashid (1958-90), la città consolidò la propria reputazione di nodo principale del commercio nel Golfo meridionale. Nel 1971, Dubai divenne uno dei sette emirati degli Emirati Arabi Uniti. La giornata di visita terminerà in uno dei luoghi più affascinanti della città, salita al 124° piano di Burj Khalifa al tramonto. Rientro autonomo in hotel.
3

17 ottobre 2021 - EXPO DUBAI 2020

Visita ad EXPO DUBAI 2020: non manca molto ad Expo 2020 e a Dubai già si costruisce il futuro. Sarà la prima Esposizione Universale in un Paese del Medio Oriente e le sorprese non mancheranno. "Connecting minds, creating the future” - “Collegare le menti, creare il futuro”. Molto più che un tema, una vera e propria missione con la quale l’Esibizione Universale intende richiamare lo spirito di collaborazione in nome dello sviluppo e dell’innovazione. Sotto l’ombrello del tema catalizzatore di Dubai Expo 2020, si raccolgono tre “sotto-temi” che approfondiscono e motivano l’intento “creare il futuro”: sostenibilità, per un progresso che non comprometta la vita e i bisogni delle prossime generazioni; mobilità, per creare nuove e più efficienti connessioni (siano esse fisiche o virtuali) tra persone, comunità e Paesi; opportunità, da sbloccare a vantaggio del futuro dei popoli. Una menzione anche per il logo, che incarna alla perfezione il tema di Expo 2020: un anello costituito da tanti piccoli cerchi concentrici che si uniscono fino a formare l’anello centrale. Simbolo di unità dei popoli e della continuità tra presente e futuro. A rendere ancora più affascinante la storia del logo è poi la sua origine. Il disegno è infatti ispirato a un antico anello d’oro, di oltre 6.000 anni fa, ritrovato recentemente durante gli scavi archeologici nel deserto di Saruq Al Hadid, tra Dubai ed Abu Dhabi. L’obiettivo, in continuità con il tema dell’evento, è proprio quello di raccogliere le idee di tutto il mondo e ispirare i partecipanti a mobilizzarsi su sfide condivise. Le idee dovranno semplificare la vita e migliorarne la qualità, senza dimenticare quanto è stato fatto con Expo 2015. Proposte e progetti saranno dunque sintetizzati in una visione comune per il nostro futuro. E a porre le basi di questo cambiamento è lo stesso sito di Expo 2020. Metà dell’elettricità usata durante l’evento sarà interamente generata attraverso fonti rinnovabili, mentre il 90% del materiale da utilizzare nelle nuove costruzioni sarà riconvertito e riutilizzato da vecchi edifici e infrastrutture. Il Dubai Expo rappresenta inoltre l’occasione per incentivare occupazione e investimento: lo sviluppo sostenibile di attrazioni turistiche, spazi commerciali e residenziali creerà circa 277.000 nuovi posti di lavoro, il 40% dei quali destinati al settore del marketing turistico. Biglietto ingresso guida e bus privati per il trasferimento andata e ritorno compresi.    
4

18 ottobre 2021 - Dubai

Mattina a disposizione. Nel pomeriggio partenza con jeep 4x4 per raggiungere le porte del deserto ed effettuare un divertente safari sulle alte dune di sabbia. Assisteremo ad un tramonto mozzafiato ed al termine raggiugeremo il campo beduino per la cena tipica barbecue sotto un cielo di stelle.
5

19 ottobre 2021 - Aeroporto di Dubai

Tempo libero a disposizione fino al momento del trasferimento in aeroporto per il disbrigo delle formalità d’imbarco e la partenza del volo notturno per Roma Fiumicino (o uno dei maggiori aeroporti italiani). Pasti e pernottamento a bordo.
6

20 ottobre 2021 - Sede di partenza

Arrivo in Italia, trasferimento libero per la sede di partenza.

Tour Location

0.0
Rating 0
Comfort 0
Food 0
Hospitality 0
Hygiene 0
Reception 0

Post a Comment