TOP
Image Alt

Guida di Viaggio Lombardia

All’interno del suo ampio territorio il paesaggio si declina in infinite varianti: la Lombardia spazia dalle Alpi alla campagna, dalle città d’arte ai piccoli borghi ricchi di storia, in quella che è la grande regione italiana dei laghi (se ne contano più di quindici). La Lombardia è anche la destinazione perfetta per chi cerca una vacanza dinamica e coinvolgente, in cui non annoiarsi mai.

Da dove cominciare la scoperta della Lombardia? Soprattutto da questi dieci luoghi favolosi:

1. Milano: capoluogo della regione, città modernissima ed eclettica, è capace di sorprendere sempre grazie al suo fitto calendario di eventi culturali, ai suoi itinerari storici e ai tesori artistici

2. Bergamo: il suo affascinante borgo medievale è protetto da mura del XVI e XVII secolo – Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco – e adagiato sui colli, in posizione scenografica

3. Le Orobie: una catena montuosa di aree protette e riserve naturali che si estende dal Lago di Como alla Valtellina e alla Val Camonica, tra rifugi, percorsi escursionistici e attività sportive

4. Mantova: è uno dei principali centri del Rinascimento italiano, incastonata in uno scenario suggestivo e abbracciata su tre lati da laghi all’interno di un’area naturale protetta

5. Sirmione: perla del Lago di Garda, il suo romantico borgo racchiuso nella penisola omonima è noto per i suoi resti romani e per le sue acque termali

6. Lago di Como: terzo lago italiano per estensione, il suo scenario incantevole attira da secoli artisti, poeti e personaggi illustri

7. Franciacorta: in zona collinare tra Brescia e il Lago d’Iseo, è una nota zona vitivinicola che lega la sua storia alla produzione di un vino spumante DOCG molto apprezzato

8. Valtellina: paradiso per gli amanti dell’outdoor, la valle offre infinite opportunità per una vacanza in montagna che combini sport, benessere, cultura e buona cucina

9. Monte Isola: è l’isola lacustre più grande dell’Europa meridionale, una montagna verde punteggiata di borghi al centro del lago d’Iseo

10Pavia e la sua Certosa: città dalle origini antiche, ha un’eredità storica importante fatta di grandi monumenti, prima fra tutti la sua Certosa, un complesso religioso appena fuori città.

In Lombardia si contano quasi 500 musei e oltre un milione di beni culturali: tra questi il famoso affresco dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, il Torrazzo medievale di Cremona, con i suoi 112 metri il campanile storico più alto d’Italia, e il Teatro alla Scala di Milano, inaugurato nel 1778 e tra i più celebri al mondo per la musica lirica. La Lombardia è inoltre la regione italiana che custodisce il maggiore numero di siti Patrimonio dell’Unesco: tra questi, oltre alle Mura Venete di Bergamo, anche Mantova e Sabbioneta, il parco delle incisioni rupestri della Valle Camonica, il Villaggio operaio di Crespi d’Adda, il Sacro Monte della Beata Vergine del Soccorso e il Sacro Monte di Varese, e la Ferrovia Retica, che collega Tirano, in Valtellina, con Sankt Moritz, in Svizzera.