Torino e il Museo Egizio

07 * 08 novembre 2020, € 195.00 a persona
Descrizione

07 novembre 2020 * Torino *
Arrivo a Torino nel primo pomeriggio. Incontro con la guida per la visita del centro storico della città. Di Torino colpisce soprattutto la compostezza del suo skyline circondato da imponenti vette alpine. Il capoluogo piemontese si presenta come una città dal fascino unico, dove sono passati imperatori, sono nati regni, in cui il potere ha lasciato segni indelebili. Torino è oggi una metropoli che guarda al proprio passato puntando al futuro con l'ambizione di una città che da piccolo villaggio pedemontano è divenuta la capitale di un regno e di una nazione, per poi trasformarsi in capitale del cinema e dell'automobile. Tesori imperdibili della città sono i palazzi che hanno fatto la storia del capoluogo subalpino, per secoli cuore del Regno dei Savoia e teatro dell’Unità nazionale. Imponenti sono le dimore in cui hanno soggiornato re e nobili dell'epoca. Il punto di partenza è ancora una volta Piazza Castello, con il Palazzo Reale, Palazzo Madama e Palazzo Carignano, i più importanti edifici storici della città. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

08 novembre 2020 * Museo Egizio *
Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita del Museo Egizio: il più antico del mondo dedicato interamente alla cultura egizia. Nel 1824 il re Carlo Felice di Savoia fondò il Museo delle Antichità Egizie di Torino, meglio noto come Museo Egizio, acquisendo una collezione di ben 5628 reperti riuniti da Bernardino Drovetti, console di Francia durante l’occupazione in Egitto. Alla collezione del museo si sono poi aggiunti altri ritrovamenti effettuati tra il 1900 ed il 1935 dalla Missione Archeologica Italiana e portati in Italia. All’epoca di questi ritrovamenti i reperti archeologici ritrovati da varie spedizioni straniere venivano ripartiti tra il paese di origine della spedizione e l’Egitto. Oggi le cose dono diverse, i reperti ritrovati rimangono in Egitto. Il Museo Egizio di Torino ha oggi sede nel Palazzo dell’Accademia delle Scienze ove sono esposti circa 6500 reperti archeologici, ma oltre 26000 sono depositati nei magazzini. I reperti coprono un periodo che va dal paleolitico fino all’epoca copta, vale a dire l’epoca dei cristiani egiziani nativi. Del museo fanno parte numerose statue, sarcofaghi e corredi funebri, papiri, amuleti e gioielli. Dopo il pranzo libero inizio del viaggio di rientro in sede. Arrivo in tarda serata.



NUMERO MINIMO PARTECIPANTI 

BASE 10

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA

€ 195.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA SINGOLA

€ 215.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE BAMBINI 03/12 ANNI IN 3° E 4° LETTO

€ 155.00

ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO

€ 15.00



** GARANTITA DISTANZA DI SICUREZZA NEI NOSTRI BUS **

Necessario utilizzo della mascherina.
Programma di viaggio elaborato nel rispetto della normativa anti COVID.






Ulteriori dettagli

La quota comprende:
viaggio in autobus gran turismo con distanziamento legale, ticket d’ingresso in città d’arte ove previsti, sistemazione in hotel a Torino, trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione del secondo giorno, visite come da programma, accompagnatrice/tore professionista, assicurazione RC EuropAssistance.

La quota non comprende:
mance, ingressi, extra di carattere personale, quanto non espresso alla voce “la quota comprende”.