Gemme d'Italia

22 * 25 ottobre 2020, € 515.00 a persona
Descrizione

22 ottobre 2020 * Pompei *
Arrivo a Pompei nel pomeriggio per la visita approfondita degli scavi fino a raggiungere Villa dei Misteri: straordinaria testimonianza del mondo antico grazie allo stato di conservazione della città, rimasta praticamente intatta dopo l'eruzione che la colpì nel 79 d. C. cancellandola dal paesaggio vesuviano. La città, grazie anche alla sua posizione, fu interessata, tra il VII ed il VI sec. a.C, da un fiorente insediamento indigeno. Collocata tra il mare ed il fiume Sarno, Pompei sfruttava, infatti, due importanti vie di comunicazioni utili agli scambi commerciali. Nel V secolo la città passa sotto il controllo dei Sanniti, esposta comunque all'influenza greca ed etrusca. Nel III sec. a.C., all'indomani delle guerre Puniche, viene attirata nell'orbita di Roma alla quale si lega definitivamente nell'80 a.C., con la fondazione da parte di Silla della colonia. A partire dalla metà del '700 gli scavi, voluti dai Borbone e portati avanti per oltre un secolo, hanno riportato alla luce la città, restituendoci un quadro completo della vita quotidiana in età romana. Proseguimento per la sistemazione in hotel a Vietri sul Mare. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

23 ottobre 2020 * Paestum *
Mezza pensione.  Partenza per Paestum: situata a sud-est del Golfo di Salerno, nella parte meridionale della Pian del Sele, Paestum è un sito archeologico di estrema importanza, riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Fondata dai Greci intorno al VII sec. a.C. con il nome di Poseidonia, fu successivamente occupata dai Lucani finché, nel 273 a.C. Roma ne fece una florida colonia, dandole il nome attuale. L’inizio del medioevo segnò il suo irreversibile declino. Oltre al valore culturale, l’importanza di Paestum è legata all’ottimo stato di conservazione dei beni, a cominciare dalle mura di cinta, costruite dai Greci e poi rafforzate dai Lucani e dai Romani. Ciò che colpisce di più è la visione di tre maestosi templi inseriti in una verde pianura, che riflettono una luce diversa a seconda delle ore e delle stagioni. Questi grandi edifici costituiscono uno straordinario esempio di stile dorico. Pernottamento.

24 ottobre 2020 * Certosa di San Lorenzo *
Mezza pensione. Partenza per Padula e visita della stupenda Certosa di San Lorenzo: la più grande in Italia, nonché tra le più famose. Fondato nel 1306, questo monastero ha il più grande chiostro del mondo, circa 12000 metri quadrati, ed è contornato da 84 colonne. La parte principale è in stile barocco ed occupa una superficie di 51500 metri quadrati su cui sono edificate oltre 320 stanze. Oggi la Certosa ospita il Museo Archeologico provinciale della Lucania occidentale, che raccoglie una collezione di reperti provenienti dagli scavi delle necropoli di Sala Consilina e Padula. Pernottamento.

25 ottobre 2020 * Reggia di Caserta *
Prima colazione in hotel. Partenza per la Reggia di Caserta e sosta per la visita degli appartamenti Reali e degli stupendi giardini. Simbolo di Caserta e sito UNESCO, la Reggia è uno dei monumenti più importanti del patrimonio artistico italiano. Progettata, nel Settecento, dall’architetto Luigi Vanvitelli per volere di Carlo III di Borbone, è un autentico capolavoro di architettura e decorazione ed, a sua volta, un contenitore di numerose opere d’arte. Visitando il suo interno si è stupiti dal continuo susseguirsi di stucchi, bassorilievi, affreschi, sculture, pavimenti a intarsio. Notevoli quelli della Sala di Astrea, della Sala di Marte e della Sala del Trono, quest’ultima è la sala più grande degli appartamenti reali ed era adibita al ricevimento di personalità importanti. Parte integrante della maestosità e della bellezza della Reggia di Caserta è il meraviglioso Parco, tipico esempio di giardino all’italiana, costruito con vasti prati, aiuole squadrate e, soprattutto, un trionfo di giochi d’acqua. Pranzo libero. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro in sede. Arrivo in serata.


NUMERO MINIMO PARTECIPANTI 

BASE 10

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA

€ 515.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA SINGOLA

€ 590.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE BAMBINI 03-12 ANNI IN 3° e 4° LETTO

€ 410.00

ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO

€ 45.00


** GARANTITA DISTANZA DI SICUREZZA NEI NOSTRI BUS **

Necessario utilizzo della mascherina.
Programma di viaggio elaborato nel rispetto della normativa anti COVID.






Ulteriori dettagli

La quota comprende:
viaggio in autobus gran turismo con distanziamento legale, ticket d’ingresso in città d’arte ove previsti, sistemazione in hotel Napoli o dintorni, trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, visite come da programma, accompagnatrice/tore professionista, assicurazione RC EuropAssistance.

La quota non comprende:
mance, ingressi, extra di carattere personale, quanto non espresso alla voce “la quota comprende”.