O Sole Mio!

27 * 30 agosto 2020, € 575.00 a persona
Descrizione

27 agosto 2020 * Ischia *
Partenza per il porto di Napoli. Imbarco sul traghetto che ci condurrà ad Ischia: la più grande isola della Campania, accoglie oltre 6 milioni di visitatori all’anno, attratti da un territorio vasto e morfologicamente variegato. Tra i sei comuni che la compongono, quello di Ischia è il più esteso e diviso in due parti, Ischia Ponte è il suggestivo centro storico contraddistinto da vicoli e botteghe antiche, mentre Ischia Porto è un piccolo bordo di pescatori. Il Castello Aragonese, ad Ischia Ponte, il monumento più visitato dell’intera isola, fu costruito dal tiranno Gerone di Siracusa nel 474 a.C. Giunti sulla sommità della roccca, da non perdere la Cattedrale dell’Assunta che vide nel 1509 le fastose nozze tra Ferrante d’Avalons e Vittoria Colonna, con la cripta che custodisce gli affreschi della scuola di Giotto. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in terraferma. Sistemazione n hotel. Cena e pernottamento.

28 agosto 2020 * Capri *
Mezza pensione. Trasferimento al porto di Sorrento ed imbarco sul traghetto che ci condurrà a Capri: divenuta celebre nel 1826 dopo la scoperta della Grotta Azzurra, è un luogo “mitico” che continua ad essere meta per viaggiatori, intellettuali e stelle dello spettacolo. Fra i primi a restarne ammaliato, l’imperatore romano Tiberio che si autoesiliò sull’isola, è sua la magnifica Villa Jovis conosciuta come “palazzo di Tiberio”, a cui si arriva dopo una passeggiata di 45 minuti dalla chiesetta di San Michele. Nel anni cinquanta del ‘900 l’isola divenne il luogo della “dolcevita” estiva ed attirò personaggi del jet set mondiale; fra tutti Jacqueline Kennedy che impose il suo stile introducendo la moda di camminare a piedi nudi, nonostante l’isola fosse già famosa nel mondo per i suo sandali di corda. Ma questa isola fantastica, oltre ad essere stata visitata da personaggi illustri, è famosa soprattutto per le bellezze naturali, la storia millenaria, il clima mite ed il paesaggio luminoso. Nel blu cobalto del suo mare, è tutto un susseguirsi di grotte e di faraglioni. Pranzo libero. Intera giornata di visite di Capri e Anacapri. Pernottamento.

29 agosto 2020 * Positano * Amalfi *
Mezza pensione. Partenza per il porto di Salerno ed imbarco sul traghetto per la visita delle perle indiscusse Positano ed Amalfi: un diamante grezzo trasformato dall’uomo in un raffinato gioiello, un lavoro che ha richiesto tempo, fatica e soprattutto attenzione, indispensabile per raggiungere un equilibrio così perfetto tra la bellezza spontanea della natura e quella creata dalla genialità dell’uomo; questo è la Costiera Amalfitana. E il risultato di tanto sforzo è sotto agli occhi di tutti; in qualsiasi direzione vada il nostro sguardo, rimaniamo affascinati dai colori intensi e brillanti, dalla luce che emana ogni angolo, come se il sole avesse un occhio di riguardo per loro, dalle forme che la natura ha impresso sulle scogliere, dal blu cobalto del mare che in un punto indefinito incontra quello del cielo, dalle piccole case variopinte aggrappate alla roccia, dai segni del passaggio di civiltà antiche, dalle opere d’arte esposte in questo museo naturale, dalla gioia e dalla serenità che trasmette la gente del luogo, dal profumo intenso dei limoni e dal colore degli uliveti, dei vigneti e dei giardini in fiore. Rientro al porto di Salerno. Pernottamento.

30 agosto * Procida *
Prima colazione in hotel. Partenza per il porto di Napoli ed imbarco sul traghetto che ci condurrà a Procida: l’isola più piccola dell’arcipelago campano, è stata scelta da grandi registi come sfondo ideale per capolavori cinematografici. Di origine vulcanica, è collegata da un sottile ponte alla vicina isola di Vivara. Non solo mare. I vicoli e le chiese che caratterizzano il territorio di Procida permettono di abbinare il relax della spiaggia alla conoscenza degli edifici del centro storico risalenti ad epoche anteriori. Degna di rilievo è l’Abbazia di San Michele Arcangelo che sorge sul promontorio di Terra Murata, a picco sul mare, e testimonia il ruolo che aveva in passato quale centro religioso e culturale dell’isola. Nel pomeriggio rientro in terraferma. Viaggio di rientro in sede. Arrivo in tarda serata.



NUMERO MINIMO PARTECIPANTI 

BASE 10

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA

€ 575.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA SINGOLA

€ 650.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE BAMBINI 03/12 ANNI IN 3° E 4° LETTO

€ 460.00

ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO

€ 45.00


** GARANTITA DISTANZA DI SICUREZZA NEI NOSTRI BUS **

Necessario utilizzo della mascherina.
Programma di viaggio elaborato nel rispetto della normativa anti COVID.






Ulteriori dettagli

La quota comprende:
viaggio in autobus gran turismo con distanziamento legale, ticket d’ingresso in città d’arte ove previsti, sistemazione in hotel Napoli o dintorni, trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, visite come da programma, trasferimento in barca a/r per le isole come da programma e per la Costiera Amalfitana, accompagnatrice/tore professionista, assicurazione RC EuropAssistance.

La quota non comprende:
mance, ingressi, extra di carattere personale, quanto non espresso alla voce “la quota comprende”.